Spettrometria di massa per l’analisi di alimenti

Docenti: 
Crediti: 
3
Anno accademico di offerta: 
2021/2022
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
CHIMICA ANALITICA (CHIM/01)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Anno di corso: 
3
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Obiettivi formativi

Al termine del Corso lo studente dovrà essere in grado di:
- conoscere i diversi tipi di sorgente di ionizzazione (EI, CI, ESI, trappola ionica) e le caratteristiche degli spettri di massa ottenibili
- conoscere le diverse modalità di acquisizione dello spettro di massa (Full scan, SIM) e scegliere quale utilizzare in funzione del problema analitico
- interpretare uno spettro di massa (picco base, ione molecolare, principali pattern di frammentazione)
- conoscere le tecniche di spettrometria di massa tandem e scegliere quale utilizzare in funzione del problema analitico
- utilizzare lo spettro di massa per effettuare l'identificazione dell'analita

Prerequisiti

Conoscenza dei principi di base di chimica generale, organica ed analitica

Contenuti dell'insegnamento

Obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti conoscenze teoriche ed applicative relative alle principali tecniche di spettrometria di massa applicate all'analisi degli alimenti

Programma esteso

- Gas cromatografia-spettrometria di massa
Strumentazione. Sorgenti EI e CI. Analizzatore a quadrupolo. Interpretazione dello spettro. Modalità di acquisizione: Full Scan e SIM. Analisi qualitativa e quantitativa in GC-MS. Diluizione isotopica.

- HPLC-MS
Strumentazione. Sorgente elettrospray. Ottimizzazione dei parametri strumentali.

- Spettrometria di massa tandem
Spettrometro di massa a triplo quadrupolo. Trappola ionica. Product Ion Scan. Precursor Ion Scan. Neutral Loss Scan. Multiple Reaction Monitoring (MRM).

Bibliografia

- D.A. Skoog, D.M. West, F.J. Holler, S.R. Crouch “Fondamenti di chimica analitica” Terza edizione EdiSES
- P.Cabras, C.I.G. Tuberoso “Analisi dei prodotti alimentari” Piccin
- K.A. Rubinson, J.F. Rubinson "Chimica Analitica Strumentale" Zanichelli

Metodi didattici

Le lezioni e le esercitazioni si svolgeranno in presenza con la possibilità di fruizione anche a distanza in diretta (attraverso la piattaforma Teams) e/o in differita (i video delle lezioni verranno caricati sulla pagina Elly del corso).

Modalità verifica apprendimento

Esame orale.L'esame si svolgerà "in presenza" a meno che , a causa del perdurare dell'emergenza sanitaria, si renda necessario attuare la modalità "a distanza".

Altre informazioni

Qualora a causa del perdurare dell'emergenza sanitaria si rendesse necessario modificare le modalità di erogazione della didattica e/o della valutazione dell'apprendimento (per esempio solo didattica a distanza) tali modifiche verranno tempestivamente comunicate tramite Elly e/o il sito web del Corso.